CARDIOLOGIA DELLO SPORT

21/05/2022 ore 08:30 - 17:45
Hotel Casale - Colli Del Tronto (ap) Mappa

Presentazione del corso

La cardiologia dello Sport negli ultimi decenni ha fatto passi da gigante migliorando considerevolmente le proprie conoscenze con una progressiva riduzione degli eventi avversi negli atleti durante l’attività sportiva in primis la morte improvvisa . La morte improvvisa negli atleti è un evento fortunatamente raro anche se ha un impatto mediatico-familiare molto forte in quanto sono soggetti giovani e in apparente buona salute e spesso anche risvolti medico legali. L’attività sportiva in un soggetto con cardiopatia aumenta il rischio di morte improvvisa di 3-4 volte ma è anche vero che gli sportivi sono più controllati e questo trend negli anni è andato a diminuire a tal punto che l’incidenza di morte improvvisa negli atleti in Italia è diventata inferiore a quella dei sedentari. E’ necessario quindi uno screening attento degli atleti agonisti ma anche non agonisti per cogliere quei segni clinici e/o strumentali che possono far sospettare una cardiopatia sottostante a elevato rischio aritmico. Questo incontro tra Cardiologi e medici dello sport ha l’obiettivo di rivedere insieme lo stato dell’arte nella valutazione di un atleta permettendo al medico dello sport di individuare quei segni al pre-partecipation screening che inducono a chiedere un consulto cardiologico e al cardiologo di condividere le proprie conoscenze sulla valutazione cardiologica di un atleta che ha degli aspetti particolari rispetto al sedentario. L’obiettivo comune è di ridurre il rischio indotto dall’attività sportiva in un soggetto con cardiopatia sottostante.


FIGURE ACCREDITATE:

  • MEDICO CHIRURGO (DISCIPLINE: TUTTE);
  • FARMACISTA (DISCIPLINE: FARMACIA OSPEDALIERA, FARMACIA TERRITORIALE);
  • BIOLOGO;
  • INFERMIERE;
  • TECNICO DELLA FISIOPATOLOGIA CARDIOCIRCOLATORIA E PERFUSIONE CARDIOVASCOLARE

Crediti ECM:crediti 6
Partecipanti ammessi:70
Apertura iscrizioni:21/03/2022
Chiusura iscrizioni:19/05/2022